ATTESTAZIONE DI VERSAMENTO – ANNO 2018

È disponibile nel Cassetto Previdenziale l’attestazione dei versamenti eseguiti nell’anno 2018. A tal proposito, si ricorda che costituiscono oneri deducibili dal reddito complessivo i contributi previdenziali versati in ottemperanza a disposizioni di legge, nonché quelli versati facoltativamente alla gestione della forma pensionistica obbligatoria di appartenenza. In particolare, sono interamente deducibili i contributi soggettivi e di maternità e i contributi versati a titolo di contribuzione volontaria e di riscatto. Il contributo integrativo, al contrario, non risulta deducibile ad eccezione dei casi indicati nella risoluzione del 18/05/2006 n. 69 dell’Agenzia delle Entrate.

L’attestazione è rilasciata a tutti gli assicurati contribuenti, attivi e non, che nell’anno 2018 hanno effettuato pagamenti, anche a copertura di periodi pregressi.

Oltre ai versamenti direttamente eseguiti dall’iscritto, l’attestazione potrà indicare eventuali somme già oggetto di rimborso o eventuali somme derivanti da versamenti effettuati nel corso dell’anno 2018 non attribuite che potranno essere richieste a rimborso o compensate solo su richiesta.