“EMERGENZA CORONAVIRUS” – SOSPENSIONE DEGLI ADEMPIMENTI E VERSAMENTI CONTRIBUTIVI

Considerato che l’attuale situazione di emergenza sanitaria vede particolarmente coinvolta e colpita la categoria infermieristica, anche nella sua componente libero-professionale e ritenuto opportuno sostenere e supportare i liberi professionisti assicurati nel far fronte alle numerose difficoltà, anche di carattere economico, connesse all’emergenza COVID-19, il Commissario Straordinario, con deliberazione n. 99/2020 ha deliberato:

·       di sospendere, con riferimento ai piani di dilazione già deliberati dall’Ente, il versamento delle rate dei contributi previdenziali e assistenziali, con scadenza di versamento compresa nel periodo 23  febbraio 2020  –  30 aprile 2020;

·       di applicare la suddetta sospensione sia ai piani di rateizzazione concessi ai liberi professionisti iscritti alla Gestione Principale dell’Ente sia a quelli concessi alle Aziende committenti registrate alla Gestione Separata ENPAPI; gli importi dei contributi eventualmente già versati, ancorché riferiti a periodi interessati dalla sospensione, non potranno essere oggetto di ripetizione;

·       di disporre la ripresa dei pagamenti dei contributi previdenziali e assistenziali oggetto di sospensione a far data dal 1° maggio 2020 , senza applicazione di sanzioni e interessi;

·       di sospendere dalla data odierna, e fino al prossimo 30 aprile 2020, le azioni di recupero crediti in via stragiudiziale condotte dagli Uffici ovvero affidate dall’Ente a Legali esterni e, in particolare, sospendere l’invio delle diffide di pagamento e delle attività connesse nonché sospendere l’avvio delle azioni giudiziali di recupero ed esecutive.

delibera_commissario_99_2020