RICHIEDERE CERTIFICAZIONI

E’ POSSIBILE RICHIEDERE ANCHE IN MODALITA’ SELF SERVICE I SEGUENTI CERTIFICATI:

ATTESTAZIONE DI REGOLARITÀ CONTRIBUTIVA
L’attestazione di regolarità contributiva certifica l’assolvimento degli obblighi dichiarativi e contributivi cui l’Iscritto è soggetto, ma non la correttezza delle comunicazioni rese all’Ente.
Resta, infatti, salva la possibilità per l’Ente di avviare l’attività di vigilanza prevista dall’art. 8, comma 3 del vigente Regolamento di Previdenza.
Il documento è rilasciato su istanza presentata da:
Professionista Iscritto;
soggetto terzo delegato;
Pubblica Amministrazione;
Studio cui è associato il Professionista Iscritto.
La richiesta, completa dei dati necessari per la predisposizione del riscontro, deve pervenire all’indirizzo info@pec.enpapi.it con oggetto Richiesta di attestazione di regolarità contributiva.

ATTESTAZIONE DEI VERSAMENTI
L’attestazione dei versamenti eseguiti in annualità oggetto di dichiarazione fiscale è disponibile nel Cassetto Previdenziale, sezione “Certificazioni/Attestazione versamenti”.
Costituiscono oneri deducibili dal reddito complessivo i contributi previdenziali versati in ottemperanza a disposizioni di legge, nonché quelli versati facoltativamente alla gestione della forma pensionistica obbligatoria di appartenenza. In particolare, sono interamente deducibili i contributi soggettivi e di maternità. Il contributo integrativo, al contrario, non risulta deducibile ad eccezione dei casi indicati nella risoluzione del 18/05/2006 n. 69 dell’Agenzia delle Entrate.

CERTIFICAZIONE UNICA
La certificazione unica (CU) rilasciata da ENPAPI è presente nella sezione “Certificazioni/Certificazione Unica”.
La CU è il documento fiscale utilizzato dai sostituti d’imposta per attestare i redditi di lavoro dipendente e assimilati, i redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.