Assistenza collaboratori

Ai sensi dell’Art. 7 del Regolamento di Previdenza e Assistenza della Gestione Separata ENPAPI, gli Iscritti non titolari di altra posizione previdenziale ovvero non titolari di trattamento pensionistico che, pertanto, versino l’aliquota piena oltre al contributo aggiuntivo pari allo 0,72% hanno diritto, se ricorrono gli ulteriori requisiti prescritti caso per caso, all’erogazione di:
indennità di maternità
indennità di paternità
indennità di congedo parentale
indennità di malattia
indennità di degenza ospedaliera
assegno per il nucleo famigliare

Per i periodi di astensione dal lavoro per i quali viene corrisposta da ENPAPI l’indennità di maternità, di paternità e/o di congedo parentale sono accreditati i contributi figurativi ai fini del diritto (anzianità contributiva) e della misura della pensione (determinazione dell’importo).